Principali cause di perdita dell’udito

Principali cause di perdita dell’udito

L’ipoacusia si può sviluppare in qualsiasi momento, velocemente o gradualmente.

Le perdite uditive si manifestano in modalità e tempi differenti:

alcune persone faticano a capire gli altri in determinate occasioni o semplicemente non sentono alcuni suoni chiaramente.

Le cause più frequenti delle perdite uditive sono:

L’esposizione a forti rumori per lungo tempo.
Chi si espone a lungo ai rumori forti, ad esempio chi lavora in ambienti rumorosi, rischia una riduzione permanente della sensibilità uditiva.

L’avanzamento dell’età
Una delle principali cause di perdita d’udito è il naturale invecchiamento del sistema uditivo, che determina un indebolimento delle capacità di sentire (“presbiacusia”).

Problemi connessi all’ereditarità
Chi ha genitori con problemi uditivi è più probabile che manifesti lo stesso problema, alla nascita o anche nel corso degli anni.

Nessun commento

Ancora nessun commento per questa notizia

Lascia un commento