Dopo un lungo inverno freddo, è giunto il momento di dare il benvenuto all’estate.
Il caldo, tuttavia, comporta maggiore attenzione alla manutenzione delle soluzioni acustiche.

Mentre d’inverno tale manutenzione si limita a tenere le batterie di riserva a portata di mano poiché le temperature fredde possono ridurre la durata della carica; in estate i fattori da tenere sotto controllo sono ulteriori.

Quali sono i fattori da tenere sotto controllo per la manutenzione delle soluzioni acustiche?

  • Sudore: in inverno, a meno che tu non sia un appassionato di sci alpino o di fondo, hai meno probabilità di essere coinvolto in attività all’aperto che ti fanno sudare.
    In estate, invece, attività come il golf, il tennis, il giardinaggio o anche fare un barbecue in una giornata calda possono generare danni ai dispositivi acustici a causa del sudore.
    Ciò può danneggiare i microfoni e i ricevitori e persino portare alla corrosione dei punti di contatto della batteria.
  • Umidità: può danneggiare le soluzioni acustiche, proprio come il sudore, a causa dell’umidità accumulata.
  • Andare in piscina:è necessario evitare di sedersi a bordo piscina o in un’altra area dove è probabile che vi sia acqua e schizzi. Se desideri tuffarti, ricordati di conservare le soluzioni acustiche in contenitori impermeabili.
  • Acqua salata:se sei al mare, evita di esporre le soluzioni acustiche a contatto con l’acqua salata. Infatti, quando l’acqua salata si asciuga, lascia dietro di sé i cristalli che danneggiano in modo permanente i dispositivi.

Indipendentemente dal fatto che le tue soluzioni acustiche siano accidentalmente esposte all’acqua o abbiano solo un normale accumulo di condensa, è importante usare alcune cose come: l’astuccio per la custodia dei dispositivi, kit pulizia, batterie di riserva e otoprotettori.

Si tratta di semplici consigli da ricordare per la manutenzione delle soluzioni acustiche. Seguire questi suggerimenti può essere utile per evitare che durante l’estate possano danneggiarsi.
Non dimenticare di prenderti cura del tuo ascolto e per prevenzione ogni tre mesi effettua una revisione gratuita presso i nostri centri acustici Udix.



Latest Posts

Cause della diplacusia In generale l’udito sdoppiato rappresenta un sintom

Leggi tutto

Quanto l’alimentazione influisce sulla salute uditiva? Scopriamo insieme come

Leggi tutto

Leave a Comment